4/01/2012

STUDIA, CAZZO.

Dovrei lasciarti, lì, fuori dai miei ricordi.
Dovrei cancellare le tue tracce, così come tu hai fatto con le mie.
Le scuse per lasciare fuori la tua parte di responsabilità. Lasciarla lì, fuori dai tuoi ricordi.
Certi verbi al passato non esistono, come le improbabili frasi che a volte scrivo in inglese, perchè non ho la padronanza della lingua, come tu mi hai detto molte volte.
"Noi" è una parola orribile per descriverci. La parola più adatta dovrebbe essere "muro" o "freddo" o "notte". Ma non "Noi". "Noi" è una parola per le cose belle, quelle che non scompaiono nell'indifferenza, quelle che non finiscono putrefatte in pasto agli scarafaggi giganti che vivono in stanze buie.
La primavera è una stagione che non ho mai vissuto con te.